Ti trovi in:

Home » Comune » Organizzazione comunale » Servizi » Protocollo

Menu di navigazione

Comune

Protocollo

di Martedì, 24 Febbraio 2015 - Ultima modifica: Venerdì, 22 Luglio 2016
Telefono
0461 583122 int. 4
Fax
0461 583407
Responsabile di Servizio
Orario per il pubblico
Giorno Ora
Lunedì 08:30 - 12:30
Martedì 08:30 - 12:30
Mercoledì 08:30 - 12:30
Giovedì 08:30 - 12:30
Venerdì 08:30 - 12:00
Competenze

L'Ufficio Protocollo riceve tutti gli atti indirizzati al Comune, vi appone il timbro datario di arrivo e vi assegna un numero ottenuto dalla registrazione a Protocollo. La corrispondenza in entrata viene quindi trasmessa per l'esame al Sindaco, che, dopo averla vistata, la restituisce all'ufficio affinchè possa essere smistata ai competenti uffici per l'evasione.

Anche tutti i documenti in uscita devono essere registrati mediante l'assegnazione del numero di protocollo.

Non si può dar corso agli atti che non siano stati precedentemente registrati a Protocollo o che non riportino l'apposito timbro di arrivo.

La classificazione degli atti avviene secondo le indicazioni della Circolare del Ministero dell'Interno - Direzione Generale dell'Amministrazione Civile - del 1° marzo 1987, n. 17100, secondo la quale gli atti devono essere classificati in categorie (n. 15), classi (materia specifica) e fascicoli (materia particolare) a seconda dell'oggetto e della natura.

Questo ufficio si occupa inoltre dell'archiviazione, nell'archivio corrente, dei documenti cui è stata data l'evasione, della raccolta e conservazione dei numeri della Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e del Bollettino Ufficiale della Regione, dopo che il Segretario Comunale ha provveduto alla loro lettura ed eventuale smistamento presso Uffici interessati.

Personale
Cerca
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam