Ti trovi in:

Home » Territorio » Luoghi e punti di interesse » Il Trentino

Il Trentino

di Mercoledì, 25 Febbraio 2015

Cosa puoi visitare in Trentino

I Castelli del Trentino

Immagine decorativa

Visitare uno dei 70 castelli del Trentino è come fare un viaggio nel passato. Ogni castello racchiude tra le sue mura mille antiche vicende. Un tempo i castelli erano fortificazioni, abitazioni di principi e nobili,accampamenti teatro di combattimenti. Oggi sono meta di turisti affascinati dall’architettura, dall’arte e dalla storia. 
Tutti i castelli sono avvolti da un’atmosfera misteriosa legata alle leggende e ai racconti, che oggi trovano espressione in tante rievocazioni storiche.

Il Castello del Buonconsiglio  (apre il link in una nuova finestra)fu dimora dei Principi Vescovi di Trento. Oggi è sede di mostre, e manifestazioni culturali. 
Il più imponente dei castelli trentini è Castel Beseno (apre il link in una nuova finestra), grande fortificazione sulla strada che da Trento porta a Rovereto.

Il Castello di Rovereto (apre il link in una nuova finestra) invece ospita il prezioso e famoso Museo Storico Italiano della Guerra. Un tipico esempio di costruzione castellana medievale è il Castello di Avio (apre il link in una nuova finestra), che ebbe tra i suoi ospiti Carlo V e Massimiliano d’Asburgo.

Arco, a pochi chilometri dal Lago di Garda, il romantico Castello di Arco (apre il link in una nuova finestra) si erge sulla rupe che sovrasta la città. Proprio sulle rive del Lago di Garda si erge la Rocca (apre il link in una nuova finestra), il castello medievale di Riva del Garda che oggi ospita il Museo Civico e la Pinacoteca.

Il Castello di Pergine (apre il link in una nuova finestra), che dall’alto colle domina la Valsugana e il lago di Caldonazzo, è un albergo ristorante, sede anche di esposizioni artistiche. 
Anche Castel Toblino (apre il link in una nuova finestra), sulle rive dell’omonimo lago, ospita un ristorante. Mistero e storia si fondono qui con gusto e natura romantica.

I Percorsi del vino e dei sapori

Immagine decorativa

Le strade del vino e dei sapori del Trentino sono dei percorsi segnalati e pubblicizzati con appositi cartelli e mappe territoriali, in zone caratterizzate dalla presenza di vigneti e cantine di aziende agricole aperte al pubblico, oltreché da attrattive naturalistiche, culturali e storiche particolarmente significative ai fini di un'offerta enoturistica integrata. 
Per conoscere tutti gli eventi e gli appuntamenti in programma visita il sito www.stradedelvinodeltrentino.it. (apre il link in una nuova finestra) 

Immagine decorativa

I suoni delle Dolomiti: un trekking lungo i sentieri della natura e dell’arte, verso un orizzonte che si apre alle vibrazioni e alle risonanze di tutte le musiche del mondo 

Logo Mart

Il Mart, Museo d'Arte moderna e contemporanea di Rovereto e Trento ha sede a Rovereto in Corso Bettini, 43. La sezione di Trento del museo è ospitata presso il Palazzo delle Albere, in Via R. da Sanseverino 45. Fa parte del Mart anche la Casa d'Arte Futurista Depero, che si trova a Rovereto in via Portici 38.