Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Avvisi e news

Menu di navigazione

Comune

Avvisi e news

di Lunedì, 25 Marzo 2013 - Ultima modifica: Martedì, 30 Giugno 2015

Ultime notizie dal Comune di Fai della Paganella

Immagine decorativa
di Giovedì, 20 Febbraio 2014

Si possono ottenere:

  • estratti contributivi
  • duplicati CUD (Pensionati e Prestazioni a sostegno del reddito)
  • duplicati ObisM
  • Domus
  • pagamenti prestazioni
Immagine decorativa
di Mercoledì, 22 Ottobre 2014

Orari di apertura del Centro Raccolta Materiali in località Vanesola

Immagine decorativa
di Venerdì, 07 Agosto 2015

La L.P. 23 maggio 2007 n. 11 all'art. 28 disciplina la raccolta dei funghi. In particolare il comma 2 del citato articolo stabilisce che per i soggetti non esentati dall'obbligo di denuncia, la raccolta dei funghi sul territorio provinciale sia subordinata al pagamento al Comune interessato di una somma commisurata al periodo di durata della raccolta.

Il permesso è rilasciato dal Comune di Fai della Paganella e/o dall'Ufficio A.P.T. di Fai della Paganella

Immagine decorativa
di Venerdì, 30 Ottobre 2015

Rinnovo attivazione nuova CPS/Tessera Sanitaria (blu con microchip), arrivata per posta, direttamente dal Portale dei servizi al cittadino.

Immagine decorativa
di Mercoledì, 24 Febbraio 2016

La nuova legge urbanistica provinciale - L.P. 4 agosto 2015 n. 15 "Legge provinciale per il governo del territorio" rende possibile l'effettuazione di una variante urbanistica semplificata per "congelare" l'edificabilità di aree, che il proprietario non intende più utilizzare come tali.

Immagine decorativa
di Lunedì, 02 Maggio 2016

Ottenuta anche dal Comune di Fai della Paganella l'importante certificazione ambientale EMAS!

Immagine decorativa
di Martedì, 03 Gennaio 2017

Imposta di soggiorno per gli alloggi ad uso turistico a partire dal 1° gennaio 2017

Immagine decorativa
di Giovedì, 09 Marzo 2017

I contribuenti che non hanno effettuato il pagamento del saldo IM.I.S. anno  2016, scaduto il 16 dicembre 2016, hanno la possibilità di regolarizzare la propria posizione

Immagine decorativa
di Mercoledì, 12 Aprile 2017

La Provincia ed il Consorzio dei Comuni hanno avviato una campagna di comunicazione finalizzata a sensibilizzare i contribuenti a devolvere gratuitamente il loro 5 per 1000 destinandolo al proprio Comune di residenza. In virtù dell'accordo sottoscritto, tali risorse verranno destinate ai lavori socialmente utili, ovvero alla cura del territorio, ai servizi per il cittadino e alle politiche di sostegno al reddito dei disoccupati.

L'obiettivo è quello di recuperare e utilizzare sul territorio una quota significativa dei 4,5 milioni di Euro che attualmente rimangono inoptati da parte dei contribuenti residenti in Provincia di Trento. Circa due terzi dei contribuenti trentini non ha, infatti, ancora esercitato l'opzione e, allo stato attuale, i Comuni beneficiano solo del 6% delle risorse derivanti dalle scelte fatte dai cittadini (circa 160.000 Euro in totale).

Per destinare la quota del cinque per mille al Comune di Fai della Paganella il C.F. è il seguente 00431040229

Immagine decorativa
di Mercoledì, 19 Aprile 2017

Gli assegnatari della legna dovranno versare, al Tesoriere comunale, Banca Intesa Sanpaolo S.p.A., la quota di € 25,00.=

La ricevuta del pagamento dovrà essere presentata presso l'Ufficio Segreteria per il ritiro del numero della sort.

Il versamento può essere effettuato anche in Comune (Ufficio Segreteria) tramite bancomat.

La legna dovrà essere asportata entro e non oltre il 31.05.2017

Immagine decorativa
di Mercoledì, 10 Maggio 2017

La Comunità della Paganella ha previsto un contributo a sostegno delle famiglie che intendono acquistare il kit di pannolini lavabili fino ad un massimo di
€ 120,00.= a bambino.

Può richiedere il contributo il genitore di un bambino di età compresa tra i 0 e i 24 mesi.

Il bambino dev'essere residente in uno dei Comuni facenti parte della Comunità della Paganella (Andalo, Cavedago, Fai della Paganella, Molveno e Spormaggiore).

Immagine decorativa
di Lunedì, 22 Maggio 2017

Il Comune di Fai della Paganella ed il Consorzio dei Comuni BIM Adige informano gli interessati che a partire dal 15 maggio 2017 e fino alle ore 12:00 di venerdì 26 maggio 2017 è possibile presentare domanda di lavoro al fine dell'assunzione nell'ambito di progetti ed interventi di "Ripristino delle qualità ecologiche, ambientali e paesaggistiche, per la valorizzazione/promozione di siti storico-culturali".

La domanda dovrà essere presentata presso il Centro per l'Impiego di Mezzolombardo.

I disoccupati già iscritti nelle liste di intervento 19/2017 non sono soggetti alla presentazione di una nuova domanda

Immagine decorativa
di Mercoledì, 24 Maggio 2017

Il versamento dell’imposta è dovuto in due rate: la prima rata scade il 16 giugno 2017 e la seconda il 18 dicembre 2017.

Il Comune con deliberazione consiliare n. 3 di data 29.02.2016 ha fissato le aliquote, detrazioni e deduzioni valevoli anche per l'anno 2017.

Per semplificare il versamento il Comune, almeno quindici giorni prima del termine di scadenza, invia ai contribuenti un modello precompilato che per ciascun immobile riporta gli elementi utilizzati per il calcolo dell'imposta dovuta, in base ai dati aggiornati alla data riportata nel modello stesso e l'importo corrispondente nonché i modelli F24 da utilizzare per il pagamento (saldo ed acconto).

Per ulteriori informazioni o chiarimenti, rivolgersi direttamente all'Ufficio della Gestione Associata della Paganella in materia di entrate sito in Andalo, Piazzale Paganella n. 3, telefono 0461-585885 - e-mail servizio.tributi@comunita.paganella.tn.it

Cerca